CASE STUDY - Ecco come Engie si è affidata a Lemonway per rendere sicure le transazioni del proprio marketplace B2B di economia circolare

Comment Engie a fait confiance à Lemonway pour sécuriser les transactions sur sa marketplace B2B d'économie circulaire

Il Gruppo Engie è convinto che la questione legata al cambiamento climatico sia quanto mai urgente ed è consapevole del ruolo che riveste in questo ambito: ecco perché ha l’ambizione di contribuire alla transizione verso un mondo libero dalle emissioni di carbonio. Grazie a radicali cambiamenti strategici, la società è già riuscita a ridurre le emissioni di CO2 del 56% tra il 2012 e il 2018.

Per portare avanti questo approccio di RSI (o CSR, dall’inglese Corporate Social Responsibility), il Gruppo si è dato un obiettivo ben preciso per il 2020. Di cosa si tratta? Conciliare le performance economiche con un impatto positivo sulle persone e sul pianeta. Per rimanere in linea con questi impegni, Engie ha creato BeeWe, un marketplace B2B di economia circolare per la compravendita di pezzi di ricambio all’interno delle diverse entità del gruppo. Un ambizioso progetto ecoresponsabile che mira a rendere possibili le transazioni infragruppo secondo un processo di e-Procurement. 


IN QUESTO DOCUMENTO TROVERETE...

1. BeeWe: una piattaforma che valorizza la merce inutilizzata

2. L’elemento più impegnativo : le sfide normative e tecniche

3. Ecco come si è riusciti ad affrontare le sfide e le problematiche di BeeWe con Lemonway



SCARICA IL WHITE PAPER!
 

 🍋proudly made by Lemonway